Braja Farm è una cascina divinamente ristrutturata del Roero: il regno di Sara Olocco, che è rientrata dall’America per ritrovare, celebrare e contaminare le sue radici.

Era marzo 2020. L’Italia si era appena fermata e di lì a poco lo avrebbero fatto anche gli Stati Uniti. Sara stava portando avanti i suoi progetti a New York: gestiva gli eventi legati al vino per il ristorante Babbo della famiglia Bastianich e approfondiva i suoi studi sui vigneti autoctoni e i vini naturali.

braja farm sara olocco
Sara Olocco sulla porta di ingresso di Braja Farm

Quando l’ambasciata italiana le ha comunicato che erano rimasti due voli per rientrare in Italia non ci ha pensato un attimo di più. Ha fatto le valigie in fretta e furia ed è rientrata dalla famiglia nel suo piccolo paese del Roero.

braja farm sommariva bosco
Il vialetto di accesso a Braja Farm

Da allora non è più tornata in America e ha concretizzato quello che già da tempo aveva in mente: conoscere di persona tutti i produttori che raccontava ai clienti americani.

braja farm salotto
Il salotto di Braja Farm

Non solo. Ha ristrutturato parte del cascinale di famiglia per dar loro una casa condivisa; recuperato un orto abbandonato da più di dieci anni; avviato gli eventi del fine settimana – sempre sold-out; conduce degustazioni e organizza corsi di cucina.

braja farm social table
La Social Table di Braja
prodotti braja farm
Miele, Passata di pomodoro e Composta, tutto Made in Braja

I suoi ospiti sono italiani e i tanti stranieri sul territorio per turismo o che gravitano intorno all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN), frequentata in passato anche da lei.

“È Piemonte con un accento che sa di Sicilia, che profuma di Medio Oriente e che ricorda le mezze stagioni di Brooklyn. Siamo nel Roero, ma abbiamo portato qui posti dove abbiamo seminato pezzi di cuore

Gli eventi proposti cambiano continuamente perché seguono il ritmo delle stagioni e produttori, cuochi e artigiani vengono ospitati a rotazione.

braja farm vini
Alcuni dei vini provenienti da vitigni autoctoni, grande passione di Sara
braja sommariva bosco
Il carrello dei liquori

La bottega online ospita prodotti provenienti da un’agricoltura lenta, responsabile e gentile. Proprio secondo i principi del buono pulito e giusto di Slow Food, nato e ancora vibrante a pochi chilometri da qui, a Bra.

liquore sorì duipuvrun
Il Liquore ai carciofi SORÌ di Duipuvrun di Costigliole d’Asti (AT)
I biscotti – buonissimi – di Agriforno Rosso Gentile di Vicoforte (CN)
aceto langhe
L’aceto di vino da Barolo e il Condimento alimentare da mosto di Moscato di Casa Matilda di Dogliani (CN)

Prodotti che troviamo in vendita anche nella dispensa in cascina o proposti come ingredienti negli eventi tematici e nelle masterclass.

dispensa braja farm
Parte della dispensa in cascina

Un progetto inclusivo e grintoso, proprio come Sara. Lei e Sugo vi accoglieranno sempre un grande sorriso, con la voglia di condividere e di raccontare tutto quello che di bello ha da offrire il territorio.

sugo braja farm
Sugo triste per la mia partenza

Mappa e contatti

BRAJA FARM

INDIRIZZO Vicolo Baroli, 17, Sommariva del Bosco CN

TELEFONO 338 8039520

Roero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.