Una delle famiglia di ristoratori più longeve del territorio vi accoglie alla Locanda in Cannubi, sulla collina del vino più famosa d’Italia.

LA STRUTTURA

La struttura che accoglie la Locanda in Cannubi fu acquistata dalla famiglia Miroglio (famiglia albese proprietaria di marchi di abbigliamento come Elena Mirò, Motivi, Caractère e produttrice di vino) come casa di villeggiatura.

barolo cannubi tenuta carretta
L’esterno della Locanda, con le caratteristiche strisce colorate che connotano i possedimenti della famiglia Miroglio

LA FAMIGLIA BERTOLINI

Da otto anni ospita il ristorante gestito dalla famiglia Bertolini. Dopo lunghe esperienze al Castello di Santa Vittoria d’Alba e nel borgo di Pollenzo, Enrico Bertolini e sua moglie Palmira hanno intrapreso una nuova avventura, immersi nel più prestigioso vigneto della denominazione Barolo: Cannubi.

In sala vi accoglierà il figlio Gianni, sommelier e ottimo padrone di casa. In supporto il cordiale signor Giorgio, con gentilezza e professionalità forgiata da tanti anni a contatto con il pubblico e una grande passione per il proprio lavoro, che traspare da ogni gesto.

ristorante barolo
Un angolo della grande sala circolare

LA CUCINA

La grande tradizione gastronomica piemontese alla Locanda in Cannubi è rassicurante e solida.

locanda in cannubi menù
Cocotte ai funghi porcini

Tra i “Da sempre in carta” una certezza di perfezione è La Langa nel Piatto, assaggio dei più antipasti tipici piemontesi (Battuta di vitello al coltello, Peperone ripieno, Acciughe al verde, Vitello Tonnato, Tonno di coniglio), gli agnolotti del “plin” serviti nel tovagliolo o i “Brasatelli”, ravioli ripieni di stracotto al Barolo.

antipasti locanda in cannubi
La Langa nel piatto
agnolotti del plin
Gli agnolotti del plin serviti nel tovagliolo
risotto locanda in cannubi
Risotto alla camomilla, fiori di zucchina e seirass

I dolci chiudono perfettamente il pasto, con molta freschezza e zuccheri calibrati al ribasso. A meno che abbiate proprio voglia di una tripla capriola nella dolcezza Piemontese: Tortino alla nocciola e cuore morbido al gianduja accompagnato da gelato allo zabaglione.

ristorante barolo
Cheesecake alle pesche di Canale e amaretti
cannubi breast
Il Cannubi Breast

GLI SPAZI ESTERNI

La vista è incantevole, vi sembrerà di poter toccare i filari di Nebbiolo allungando il braccio.

locanda in cannubi panorama
La vista verso La Morra

Perdonerete un po’ di viavai nel parcheggio che si trova proprio sotto la sala principale. Su questa collina ogni metro di terra è prezioso, e gli spazi esterni sono gestiti meticolosamente. L’edificio accanto alla Locanda ospita una cantina vitivinicola, e vi consiglio vivamente di non sbagliare nel posteggiare la vostra macchina.

locanda carretta in cannubi
L’esterno della Locanda

Langhe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.